Le Guide di viaggio di TripVinz.com: vivere per viaggiare, viaggiare per vivere.

- Home - Voli - Hotel - Cerca - Newsletter - Risorse - Viaggi -
 
  in Viaggi: America - Asia - Europa
 
  in America: Messico - USA
 
  in USA: California - Chicago - Florida - New York - Niagara - Nordest
 
  in Florida: Guide e cartine - Foto Album 1 - Foto Album 2 (pvt) - Miami
 
  in Miami: Nightlife - Foto Album


 
Cerca tra i Viaggi
 

 

VITA NOTTURNA A MIAMI

D'inverno, Miami e Miami Beach quasi non fanno rimpiangere Las Vegas, per spettacoli di varietà, orchestre, esibizioni di star della musica e dello spettacolo.
Il mito di Miami risale al primo dopoguerra, quando fu iniziata la costruzione del famoso Art Deco District. Da allora Miami Sun and Fun, "sole e divertimento", è diventata la città dei migliori hotel, ristoranti, locali notturni, spiagge, piscine e giardini, ma soprattutto svago e divertimento per chiunque - i giovani per primi - abbia dollari in abbondanza.
Alla popolazione degli anziani si sono mescolati stilisti di moda, modelle in bikini ed emigrati cubani, e la città che una volta aveva il più alto tasso di omicidi degli Stati Uniti attira ogni anno oltre 11 milioni di turisti.
 
Le star e i comuni mortali che si riversano sulle spiagge di Miami non lo fanno soltanto per trastullarsi nell'acqua turchese tra le palme lussurreggianti, ma vengono anche, o forse soprattutto, per godere della perenne atmosfera di festa che quaggiù regna sovrana 365 giorni all'anno.
 
In cima alla lista dei miei consigli si trovano:
1) Ancora una volta l'Art Deco District e Coconut Grove, come pure Downtown, e Little Havana.
2) Cro Bar, Baja Beach Club, Coco Walk, 3015 Grand Avenue. Simpatico il personale che serve ai tavoli in abbigliamento da spiaggia.
3) Club Tropigala a La Ronde, Fontainbleau Hilton, 4441 Collins Avenue. Tra orchidee e palme, si ascolta musica latino-americana.
4) Music Room, 804 Ocean Drive. Musica Jazz dal vivo.
5) Tobacco Road, Miami Avenue. Live Jazz.
6) Brassies Lounge, Holiday Inn Oceanside. Ritmi esotico-tropicali.
 
Se senti parlare di "happy hour", non pensare a quello che succede da noi: a Miami significa bere due cocktails al prezzo di uno.
 
Il settimanale New Times fornisce ogni informazione o aggiornamento sulla vita notturna.
 
Anche a Miami, capitale mondana per eccellenza, tutto cambia in continuazione grazie anche a influssi etnici sempre nuovi e costanti. Una delle influenze più sentite in questo paradiso terrestre è quella dei vicini tropici e, in particolare, Cuba. A Miami non potrai non provare l'illecito sigaro Havana originale, e il malsano Sandwich Cubano, 750 calorie e 35 grammi di grassi (!). Ma fra le tante gemme del patrimonio cubano, la più famosa a Miami è sicuramente il Mojito, da queste parti il vero drink ufficiale.
Per un Mojito coi fiocchi, parola di TripVinz, vai da Prime 112 su Ocean Drive. Altri indirizzi da visitare se... hai ancora sete :-) Sono molto ok - secondo me - il bar del Setai Hotel e il popolarissimo Mojito Lounge sull'incantevole isola pedonale di Espanola Way.
 
Ancora in giro? Sulla pedonale Lincoln Road devi fare tappa al Rumi e al Sushi Samba.
 
Posti ultrachic, perchè no. Massì una volta nella vita si può fare, siamo a Miami! Vai al Mandarin Lounge, nel Mandarin Hotel, e al Victor Hotel a bere qualcosa.
 


 
 

 
 
TripVinz.com | Home - Cerca - Links - Ultimi viaggi - Mappa del sito
Seguimi su | Flickr - Youtube - Twitter
All rights reserved | © 2005-2021